Zagarolo Sonora

Improvvisazione musicale site-specific / Site-specific musical improvisation

Nel suggestivo Palazzo Rospigliosi Zagarolo, dimora storica del Lazio, l’architettura del 1600 incontra la musica contemporanea.
Musica elettronica, strumenti autocostruiti, oggetti sonificati, percorsi sperimentali per una performance sperimentale che vuole avvolgere il pubblico in un’esperienza di suono.


In the suggestive historical dwelling Rospigliosi Zagarolo Palace, the architecture from the XV century meets the contemporary music.
Electronic music, DYI instruments, sonified objects, and experimental journeys gather together in an experimental performance embracing the public in a sonic experience.

Ensemble di Interpretazione Metadiapason

Andrea Salvi – Flauto basso
Federico Scalas – Contrabbasso/oggetti sonori
Giuseppe Silvi – Sax
Leonardo Zaccone – Pianoforte preparato
Massimo Di Gaetano – Chitarra elettrica
Michele Papa – Unamolla/Live electronics

+ Avidi Lumi
Elena D’Alò – Flauto soprano
Ivan Liuzzo – Grancassa aumentata
Marco De Martino – Live electronics

feat Ipologica
Fabio Sestili – Live electronics
Giulio Maresca – Synth
Valentina Mignogna – Voce elaborata

installazione video luminosa di Diego Labonia

Zagarolo Sonora
2019