Iter Segnato – in Omaggio a Guaccero

In occasione del 30esimo anniversario della morte di Domenico Guaccero, il Gruppo di Interpretazione MetaDiapason, con la partecipazione straordinaria di Giancarlo Schiaffini, porta in scena un repertorio unico che affronta l’alea, l’improvvisazione, il rapporto tra strumenti classici e mezzi elettronici.

Variazioni 3 per numero variabile di esecutori
Luz per trombone e nastro magnetico 
Black out per 5 strumenti 
Sinfonia 2 per 12 strumenti 

Andrea Ceraso – Direttore
Pasquale Citera – Synth Moog
Fabio Cuozzo – Percussioni
Elena D’Alò – Flauto traverso e ottavino
Paolo Gatti – Oggetti sonori e laptop
Virginia Guidi – Voce mezzosoprano
Massimo Massimi – Chitarra, laptop
Roberta Rosato – Viola
Natale Romolo – Clarinetto
Federico Scalas – Contrabbasso
Andrea Salvi – Flauto basso, contralto, soprano e ottavino
Giuseppe Silvi – Sassofono, synth
Leonardo Zaccone – Violoncello, elettrodomestici e vespa 50
Francesco Ziello – Batteria, laptop

Accademia Filarmonica Romana
2014

Lascia un commento