Noi musicisti siamo da sempre schiavi del tempo

L’ensemble, chiamato Gruppo di Interpretazione MetaDiaPason, si è specializzato in un repertorio composto di brani a forma aperta, partiture aleatorie e improvvisazioni a canovaccio, eseguendo performance che vogliono uscire dal concetto tradizionale di concerto, unendo strumenti tradizionali a strumenti autocostruiti e musica elettronica.

Accanto al nucleo centrale composto da Leonardo Zaccone, Andrea Salvi, Giuseppe Silvi e Federico Scalas, hanno preso parte al nostro progetto collettivo in varie situazioni performative:

Miriam Akkermann, Mattia Catarinozzi, Andrea Ceraso, Pasquale Citera, Perla Cormani, Martina Colli, Fabio Cuozzo, Elena D’Alò, Gianfranco Delle Donne, Marco De Martino, Massimo Di Gaetano, Matteo Fioretti, Paolo Gatti, Virginia Guidi, Damiano Lanciano, Tiziana Lo Conte, Andrea Marano, Massimo Massimi, Emanuele Melisurgo, Michele Papa, Francesca Rea, Roberta Rosato, Natale Romolo, Alessandro Scenna, Stefano Varano, Francesco Ziello.